NEWS

Articolo
Arzachena Costa Smeralda Calcio

La Berretti ko solo su rigore nel derby

Sfortunato esordio per la formazione Berretti che cede col minimo scarto al “Biagio Pirina” al cospetto dell’Olbia che passa soltanto grazie ad un calcio di rigore realizzato a metà ripresa. Gara intensa disputata davanti ad almeno 400 spettatori. I ragazzi di Fabrizio Murgia interpretano la sfida ottimamente con uno schieramento tattico accorto che smorza sul nascere i tentativi ospiti. Grande equilibrio nella prima frazione con le due squadre che si fronteggiano prevalentemente nella zona centrale del campo. L’Olbia prova ad accelerare sul finire ma un superbo Esposito ribatte una conclusione a botta sicura di Marongiu. Nella ripresa l’undici olbiese assume con più convinzione l’iniziativa senza tuttavia trovare sbocchi offensivi. I biancoverdi si difendono con ordine provando a ripartire. Esposito si ripete al quarto d’ora sempre su tiro di Marongiu, ma nulla può al 22′ quando l’arbitro concede la massima punizione per un fallo commesso da capitan Cusseddu (che nonostante questo episodio risulta il migliore degli smeraldini): dal dischetto segna Mossa. Nel finale mister Murgia prova a modificare l’assetto con una serie di cambi, ma il risultato non muta sino al triplice fischio conclusivo. Prova in ogni caso positiva quella dei giovani biancoverdi capaci, alla prima assoluta in un campionato nazionale, di tenere il campo a testa alta senza mai mollare. Al termine della partita Fabrizio Murgia tesse le lodi dei suoi atleti: “Hanno dato tutto quello che avevano. Ottima fase difensiva. Abbiamo onorato la maglia”. La strada è solo all’inizio. “Sono soddisfatto perchè ho visto una definizione di squadra. Adesso dobbiamo lavorare sui singoli”.

Arzachena: Esposito, Cusseddu, Manca, Murru, N.Filigheddu, Asara, Alias (Demartis), Orrù (Pinna), Barca (Inzaina), Demeglio, Aiana (Lucignano). A disposizione: Pintore, Nedea, G.Filigheddu, Orecchioni, Gala, Filippeddu, Casalloni, Cannas.

Foto Ufficio Stampa Arzachena Costa Smeralda Calcio