NEWS

Articolo
Arzachena Costa Smeralda Calcio

Giorico: “Abbiamo voglia di giocare e di rifarci della beffa dell’andata”

E’ un Mauro Giorico molto sereno quello che si presenta alla conferenza stampa che precede Arzachena-Robur Siena: “Fisicamente stiamo bene e abbiamo voglia di giocare. La partita con una grande quale è il Siena dà stimoli particolari. Il ricordo della sfida dell’andata, quando fummo beffati nel finale, fa scaturire la volontà di rifarci soprattutto per quanto concerne il risultato”. I biancoverdi affronteranno il match con quattro assenze: Piroli e Vano sono squalificati mentre Baldanzeddu e Maestrelli sono infortunati. “Aggiungiamo anche che Bonacquisti è convocato, ma il suo rientro va gestito programmandolo per gradi“. L’arrivo di Trillò e Cardore compensa in parte le indisponibilità: “I nuovi acquisti ci consentono alternative in più. I 18 convocati ci danno la possibilità di adottare moduli differenti”. Già deciso quello di partenza? “Ci penso la notte prima della partita“. L’avversario è di quelli tosti: “Il Siena occupa a pieno titolo la seconda piazza e deve esserne contento perchè il Livorno ha dimostrato di essere la prima sotto tutti i punti di vista. I bianconeri dispongono di una rosa di giocatori di alto livello. Il nostro compito è quello di complicare loro la vita“. Il mercato è ancora aperto: “Al 99% la squadra rimane questa. Vedremo se la società vorrà fare un ulteriore innesto e se ci sarà la possibilità di concretizzarlo“.

Foto Ufficio Stampa Arzachena Costa Smeralda Calcio