NEWS

Articolo
Arzachena Costa Smeralda Calcio

Giorico: “Massima attenzione. Non è una partita facile”

Mauro Giorico nel presentare la sfida con Il Gavorrano mette subito in chiaro un concetto: “Non è nel modo più assoluto una partita facile. Non si deve guardare la classifica, poichè se è vero che i nostri avversari occupano la penultima posizione è altrettanto innegabile che rispetto al girone d’andata sono una squadra completamente diversa e notevolmente più forte”. Dieci nuovi innesti hanno trasformato i maremmani. “Hanno acquisito grande fisicità ed esperienza con giocatori di categoria che ultimamente stanno ottenendo numerosi risultati positivi“. Il Gavorrano giocherà con il coltello tra i denti. “Devono recuperare, per cui per loro ogni partita è una finale“. Che Arzachena troveranno? “Determinata e decisa a conquistare tre punti che sarebbero davvero fondamentali“. Con una precisazione: “Occorrerà la massima attenzione. Dovremo essere bravi ad evitare rischi trovando al contempo la capacità di colpirli con le nostre armi“. L’atteggiamento sarà essenziale: “Lo stesso che abbiamo sfoderato contro le grandi. Non possiamo transigere da questo modo di essere che ci ha dato tante soddisfazioni“. La vittoria è sempre figlia di una prova di carattere: “Servirà una prestazione di spessore per avvicinarci al traguardo della salvezza. La fame deve sempre contraddistinguere ciò che facciamo. I ragazzi sanno cosa devono fare“.

Foto Ufficio Stampa Arzachena Costa Smeralda Calcio