NEWS

Articolo
Arzachena Costa Smeralda Calcio

Giorico: “L’Alessandria è fortissima, ma non ci snatureremo”

Mauro Giorico si presenta in conferenza stampa serafico e determinato: “Domani sarà la prima sfida di un trittico di fuoco. In questa fase dobbiamo recuperare punti importantissimi per il nostro obiettivo finale”. Al Nespoli arriva una delle favorite per il salto in Serie B: “La classifica attuale non fa assolutamente testo. Altrimenti il calcio sarebbe completamente stravolto“. L’esperienza diretta è sempre cristallina. “Ho assistito dal vivo alla semifinale e alla finale playoff della scorsa stagione. L’Alessandria è fortissima con in rosa giocatori che provengono dalla Serie A. Gazzi l’anno passato ha giocato nel Palermo, Agazzi non ha bisogno di presentazioni, Gonzalez può risolvere la gara da solo in qualsiasi momento“. Una super squadra insomma. Come la affronterà l’Arzachena?: “In settimana abbiamo lavorato affinchè ci sia la massima attenzione per evitare errori che ci potrebbero costare cari. Ma di sicuro non scenderemo in campo solo per difenderci. Non ci snatureremo“. Per i grigi domenica scorsa la prima vittoria in campionato ottenuta al 94′ su rigore a spese del Prato: “Avranno di sicuro grande entusiasmo”. L’Arzachena che cosa opporrà? “Un’energia almeno pari a quella che stiamo producendo in questo periodo“. Situazione infortunati? “Sono in via di recupero. Non sono ancora in condizione di fare i titolari, ma durante la gara potranno sicuramente essere utilizzati”. Un’altra tappa nel percorso salvezza: “I ragazzi stanno proseguendo il loro processo di crescita. Sarà importante muovere la classifica”.

Foto Ufficio Stampa Arzachena Costa Smeralda Calcio