NEWS

Articolo
Arzachena Costa Smeralda Calcio

Focus sull’Olbia

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

E’ un’Olbia lanciatissima quella che i biancoverdi si troveranno di fronte domenica sera al Nespoli nel primo storico derby di campionato in Serie C. Due vittorie consecutive (1 a 0 ad Arezzo e 4 a 1 al Cuneo) e terzo posto solitario alle spalle delle corazzate Robur Siena e Livorno. La piazza bianca sogna ad occhi aperti. Bernardo Mereu, dopo la miracolosa salvezza arpionata la scorsa stagione, ha disegnato una squadra a sua immagine e somiglianza. L’Olbia gioca bene e bada al sodo. Sei successi complessivi, due pareggi e soltanto due sconfitte (a Carrara e in casa con il Siena) con 15 gol all’attivo e 9 al passivo. Il 4-3-1-2 del tecnico di Triei poggia le sue certezze sulle parate di Aresti e ha una linea difensiva con Pisano e Cotali esterni. Al centro Dametto avrà a fianco Iotti o il corso Leverbe. All'”enfant prodige” Biancu il ruolo di playmaker con Muroni e Pennington ai suoi lati (l’alternativa là in mezzo è il carlofortino Feola). Murgia agirà infine dietro le due punte Ragatzu, capocannoniere del girone con 8 gol e reduce dalla tripletta rifilata al Cuneo e Ogunseye (3 reti) autore della pesantissima incornata vincente di Arezzo. Un complesso che viaggia sulle ali dell’entusiasmo e che, pur giocando “in trasferta”, potrà contare sul tifo del pubblico amico.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.