NEWS

Articolo
Arzachena Costa Smeralda Calcio

Bonacquisti festeggia 200 presenze con la maglia biancoverde

Danilo Bonacquisti e l’Arzachena, un connubio che va avanti dall’ormai lontano 2010. Quella biancoverde è, di fatto, una seconda pelle per il centrocampista ciociaro, arrivato in Sardegna quando l’Arzachena militava tra i dilettanti. A suon di presenze condite da alcune importanti reti, Danilo ha conquistato la Costa Smeralda diventando leader e capitano. Con la fascia al braccio ha trascinato i compagni e raggiunto la storica promozione tra i Professionisti. Nella scorsa stagione è stato uno dei principali protagonisti della salvezza smeraldina in Serie C. Contro il Cuneo, lo scorso 24 febbraio, capitan Bonacquisti è sceso in campo toccando quota 200 partite con la maglia dell’Arzachena. “Ogni anno rappresenta un pilastro fondamentale da cui ripartire – commenta il Direttore Antonello Zucchie da arzachenese è un onore avergli consegnato questa maglia celebrativa“. Lo stesso Danilo Bonacquisti si è detto felice di questo traguardo raggiunto: “A livello personale sono molto orgoglioso di aver toccato le 200 presenze con la maglia dell’Arzachena. Ringrazio la società per il riconoscimento ricevuto e la squadra per avermi regalato questa vittoria in un giorno così speciale”. Un grande traguardo, dunque, per il centrocampista che non ha la minima intenzione di fermarsi e vuole togliersi altre soddisfazioni con la maglia smeraldina addosso perchè si, in fondo, è ormai la sua seconda pelle.