NEWS

Articolo
Arzachena Costa Smeralda Calcio

Sconfitta con onore nel derby di Coppa Italia

I biancoverdi cedono con onore nel derby di Coppa Italia con l’Olbia giocato al “Bruno Nespoli”. 2 a 1 il finale per i padroni di casa al termine di una sfida equilibrata. Un caldo asfissiante consiglia ritmi blandi ma a uscire per prima dal guscio è l’Arzachena che al 23′ sfiora il gol con Vano che spizzica di testa una pennellata da fermo di Nuvoli trovando il miracolo in angolo di Van Der Want. Al 28′ un destro di Sanna, deviato da un difensore, sibila ad un niente dal palo destro. Nel miglior momento smeraldino passa l’Olbia con Ogunseye che al 33′ incorna un cross da sinistra di Kouko. Dopo pochi minuti della ripresa Fresi inserisce Lisai per Taufer alzando il baricentro. Al 18′ Piroli ribatte sulla linea il tap in di Muroni, ma al 20′ l’Olbia raddoppia con l’appena entrato Ragatzu che insacca dal limite. Entra La Rosa per Casini. Bonacquisti e compagni non ci stanno e al 22′ Nuvoli conclude alto da ottima posizione. Al 33′ Vano è atterrato al limite da Dametto e Lisai trasforma la conseguente punizione con un destro a girare all’incrocio dei pali. Al 38′ Vano fugge in contropiede ed entra in area, ma la sua botta a colpo sicuro è deviata in angolo da un provvidenziale intervento di Dametto. Al triplice fischio l’undici biancoverde riceve i meritati applausi dei supporters al seguito. Nel dopo gara Marco Fresi ha sottolineato la buona prova dei biancoverdi: “Siamo contenti della prestazione di tutti. Venivamo da 10 giorni di carichi di lavoro pesanti”. Per Giancarlo Lisai “La mentalità è quella giusta. Affrontavamo un avversario forte, ma abbiamo impattato bene il match senza mai cedere”. La squadra riprenderà gli allenamenti martedì pomeriggio al “Biagio Pirina” in vista della sfida in programma domenica prossima per il secondo turno di Coppa Italia, sempre al “Nespoli”, contro la Viterbese Castrense.

Olbia: Van Der Want,,Pisano, Cotali, Muroni, Iotti, Dametto, Feola, Murgia (39’st Arras), Ogunseye, Piredda (13’st Geroni), Kouko (19’st Ragatzu). A disposizione: Idrissi, Pinna, Vispo, Manca, Senesi. Allenatore Mereu

Arzachena: Ruzittu, Peana, Maestrelli, Bonacquisti, Sbardella, Piroli, Taufer (6’st Lisai), Nuvoli, Sanna, Casini (21’st La Rosa), Vano. A disposizione: Cancelli, Ranucci, Aiana, Gargiulo, Ferrara. Allenatore Fresi (Giorico squalificato)

Reti: 33′ Ogunseye 20’st Ragatzu 33’st Lisai

Arbitro: Moriconi di Roma

Note: ammoniti Piredda (25’pt), Vano (31’pt), Cotali (17’st), Dametto (32’st), Feola (38’st), Bonacquisti (42’st); recupero 1’pt e 3’st

Foto Ufficio Stampa Arzachena Costa Smeralda Calcio