NEWS

Articolo
Arzachena Costa Smeralda Calcio

Amaro ko. La Lucchese passa 2 a 1 al Nespoli.

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Un ko amaro e difficile da digerire. L’Arzachena cede al Nespoii alla Lucchese (2 a 1 per i toscani il finale) al termine di una partita gestita quasi interamente dai biancoverdi, incapaci nel primo tempo di mettere a frutto le limpide opportunità da rete prodotte e nella ripresa di dare sostanza ad una supremazia territoriale netta ma sterile. Gli ospiti portano a casa tre punti senza meritarlo capitalizzando gli unici due tiri in porta effettuati: il primo su calcio di rigore e il secondo sfruttando un macroscopico errore della difesa arzachenese. La doppietta del bomber Fanucchi rende vana la prodezza iniziale di Curcio e stoppa la striscia positiva di Nuvoli e compagni chiamati ora a trarre insegnamento da una sconfitta senza ombra di dubbio immeritata. Mister Giorico conferma la stessa formazione di domenica scorsa con l’eccezione di Baldanzeddu che sostituisce Peana sull’out di sinistra. La classica fase di studio avvia il match con squadre cortissime e spazi ristretti. Appena la Lucchese concede un metro l’Arzachena passa al termine di un’azione da manuale del calcio. E’ il 15′ quando Casini imposta sulla propria tre quarti per Curcio che di prima serve Nuvoli bravo a intuire il taglio di Sanna che smarca di tacco al limite Curcio che arriva a rimorchio per uno spettacolare destro sotto la traversa. Chapeau biancoverdi ! Tre minuti più tardi brivido in area gallurese con un retropassaggio acrobatico di Baldanzeddu che Ruzittu blocca sulla linea. Arzachena con il pallino del gioco in mano che al 24′ produce un’opportunità per Sanna che, servito da Curcio, tira alto. Al 28′ travolgente progressione di Vano che giunto ai 18 metri viene spinto alle spalle da Espeche, ma l’arbitro incredibilmente non interviene suscitando vibranti proteste dalla tribuna. Alla mezz’ora Curcio per Lisai: controllo sontuoso al limite e rasoterra che esce di un niente alla destra di Albertoni. Lucchese non pervenuta che tuttavia dopo due minuti trova il pari: La Rosa atterra in area Cardore e Fanucchi spiazza Ruzittu dal dischetto. Risultato bugiardo che i biancoverdi provano subito a modificare portandosi in avanti. Al 40′ splendida combinazione Sanna-Lisai in piena area con botta a colpo sicuro dell’esterno di Giorico che Albertoni ribatte da campione. Finale di tempo nervosissimo con il direttore di gara che estrae ripetutamente il cartellino giallo mantenendo a stento il controllo della situazione. L’intervallo placa gli animi e abbassa il ritmo. Arzachena che giostra quasi costantemente nella metà campo avversaria senza tuttavia riuscire a infilarsi nelle maglie della difesa lucchese che al quarto d’ora mister Lopez munisce ancora di più inserendo il terzino Baroni per il centrocampista Cardore. I minuti passano senza particolari emozioni. Giorico prova a dare nuova verve alla spinta smeraldina inserendo Bertoldi per Lisai. Contemporaneamete Sbardella prende il posto dell’acciaccato Piroli, colpito duro alla caviglia. Gli attacchi determinano soltanto una lunga serie di tiri dalla bandierina senza che si crei il pertugio per la battuta vincente. La gara sembra incanalarsi verso un risultato di parità quando un errore in disimpegno nella zona centrale del campo consente a Fanucchi di avventarsi su una palla vagante, involarsi verso la porta di Ruzittu e batterlo con un rasoterra diagonale imparabile. Il tempo per organizzare la rimonta è poco. La formazione smeraldina ci prova ugualmente cercando sempre la manovra corale. Al 47′ l’ultimo sussulto: Nuvoli riceve in area da Casini ma la sua conclusione si perde alta sulla traversa. Al triplice fischio la delusione è inevitabile. Resta una buona prestazione su cui lavorare per preparare al meglio il prossimo impegno in programma domenica prossima, sempre al Nespoli, contro la Pistoiese.

 

Arzachena: Ruzittu, Arboleda, Baldanzeddu, Casini, La Rosa, Piroli (29’st Sbardella), Lisai (29’st Bertoldi), Nuvoli, Vano, Curcio, Sanna

A disposizione: Cancelli, Maestrelli, Aiana, Peana, Taufer, Russu, Varricchio

Allenatore: Giorico

Lucchese:: Albertoni, Maini, Espeche, Magli, Tavanti, Arrigoni, Cardore (14’st Baroni), Merlonghi, Cecchini (42’st Mingazzini), Fanucchi, De Vena (33’st Russo)

A disposizione: Di Masi, Razzanelli, Bragadin, Pagnini, Aufiero

Allenatore Lopez

Arbitro: Annaloro di Collegno

Reti: 15’Curcio 33′ (r) e 38’st  Fanucchi

Note: ammoniti Fanucchi, Lisai, Curcio, Baldanzeddu, Espeche, Vano, De Vena, Sanna; angoli 8 a 1 per l’Arzachena; recupero 1’pt e 4’st

Foto Ufficio Stampa Arzachena Costa Smeralda Calcio

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
error: Il contenuto che stai cercando di selezionare è protetto.